Cerca
  • Oma Basket

UN' OMA BASKET DECIMATA DA' SEMAFORO VERDE A TREVISO


Peccato, peccato davvero che, oltre agli infortuni di gioco (fuori Zanelli per numerose settimane e menomata da una micro-frattura al polso la Possenelli), anche l'influenza ha voluto la sua parte ! Sicche ' a Treviso le under di Cinzia Pelizon si sono presentate in una formazione largamente rimaneggiata : a referto in sette ma abili per giocare solo in sei ! Dunque partita segnata già fin dalle primissime battute e mule triestine rassegnate a fare da sparring partner alle piu' quotate avversarie. Diodati e compagne ringraziano subito per il gentile omaggio della dea fortuna e già nel primo quarto si involano sul 26 a 2. Roba da non credere per le trevigiane che la settimana scorsa avevano lottato e perso contro Muggia! Nel secondo quarto, il trend è il medesimo anche se le triestine riescono a bucare la retina avversaria con maggiore frequenza e le locali diminuiscono leggermente il ritmo portandosi al riposo lungo sul 49 a 9. Alla ripresa delle ostilità di una partita molto corretta e che, se non andiamo errati, vede solo un tiro libero assegnato e realizzato da Oma Basket, è ancora Treviso a menare le danze ma senza affondare troppo i colpi tanto che il quarto si chiude sul 66 a 15. Negli ultimi dieci minuti, le gialloblu ' vanno in doppia cifra ed il parziale di quarto ( 19 a 12) è degno di nota e tale da far pensare che, pur con tutte le attenuanti del caso, con maggiore attenzione e voglia le salesiane avrebbero potuto chiudere il match con un distacco più contenuto del finale 85 a 27 a favore di Treviso. Che queste giovani ragazze stiano comunque migliorando il loro rendimento in questo difficile campionato è confermato da un dato matematico di estremo interesse. All'andata, in un roster in cui figuravano la Murabito e la Bardi (che hanno poi deciso di lasciare la società ) e una esordiente Zanelli, ad Altura era finita 105 a 30 per Treviso ! Dunque, nel match di ritorno, niente centello e distacco minore : c 'è di che essere orgogliosi per queste ragazze che Cinzia Pelizon di settimana in settimana prepara ad un campionato davvero problematico ! Domenica prossima, derby alla Don Milani con Casarsa. Se la dea bendata vorrà, finalmente, dare una mano alle giovani gialloblú, siamo sicuri che voglia e convinzione non mancheranno per ben figurare . Nuova Pallacanestro Treviso 85 - Emt Oma Basket Trieste 27 (26 : 2; 49 : 9; 66 : 15) Marcatrici : Emt Oma Basket : Baroncini 4; De Barba 6; Tobou 9; Giorgesi L. 8;Giorgesi E. ; Manzin. Ne : Possenelli Nuova Pall . Treviso : Rossetto 10; Diodati 17; Pizzolato 12; Grigoletto 4; Perotti 10; Devetta 4; Zanatta 6; Gini 12; Kaninda 6; Schiavon 4.


8 visualizzazioni

Copyright © 2017 OMA Basket Trieste tutti i diritti riservati è vietata la riproduzione anche parziale se non autorizzati.

OMA_Logo_Colore.png
  • Facebook B&W
  • Instagram B&W