Cerca
  • Oma Basket

PROVA D'ORGOGLIO DELLE SALESIANE NEL DERBY: VINCE, MA SOFFRE MUGGIA


Dopo l'opaca prova di Pordenone, c'era una grande curiosità nello staff dell 'Emt Oma per capire se l'aria del derby avrebbe indotto le baby salesiane a scendere sul parquet di casa con la grinta e la concentrazione richieste per l'occasione. Ebbene il team di coach Pelizon ha risposto presente e sotto la guida, molto nervosa ma sempre ispirata, della capitana Anita De Barba, ha dato filo da torcere alle più esperte muggesane che alla Don Milani hanno sofferto fino a cinque dal termine portandosi a casa i due punti dopo una partita molto tesa e dall ' esito per nulla scontato . Nel primo quarto, la Tobou, sacrificata in marcatura sulla capitana muggesana Silli, si vede fischiare due falli in tre minuti ed è costretta a mollare un po ' la presa. La Silli approfitta della situazione e sia direttamente che con l'aiuto della Sustercich e della ex Oma Castelletto, porta avanti Muggia, chiudendo la frazione sul 20 a 7, distacco reso accettabbile anche grazie ad una bella tripla della Zanelli. Poteva essere il preludio ad una facile passeggiata ad Altura per l'Interclub, ma le gialloblu ' locali, sospinte da un 'ottima Zanelli e da una efficace Ilaria Baroncini (autrice, tra l'altro, di un bel canestro all'ultimo respiro ), fanno capire che il derby non è ancora finito e si portano al riposo sul 20 a 28 per l'Interclub, distacco che non lascia tranquillo coach Giuliani. Nel terzo quarto, solito annebbiamento delle salesiane che, con qualche ingenuità di troppo, regalano alle muggesane il 47 a 33 di fine terzo quarto nelle cui fila brillano la Silli, la Sustercich e la Castelletto. Non si sa bene cosa aspettarsi nell 'ultimo quarto, ma, evidentemente, il lavoro in palestra di coach Pelizon inizia a dare i suoi preziosi frutti. È Claudia Zanelli (ovvero la più esperta giocatrice del team gialloblú ), a prendersi sulle spalle la sua squadra e con tre bombe di fila a riaprire il match : a cinque dal termine Muggia ha soli sette punti di vantaggio! Poi Giuliani riordina le idee alle sue con un provvidenziale time out ed il derby si chiude con un troppo severo 59 a 44 per le ospiti muggesane Che dire? Il folto pubblico della Don Milani ha potuto assistere ad un bel match, teso ed equilibrato al punto giusto. Certo i complimenti non fanno classifica però è giocando partite come questa che le giovani ragazze di coach Pelizon possono crescere in fretta in autostima e convinzione. Sabato prossimo nuovo derby con Futurosa : ci aspettiamo che anche contro le rosanero le nostre stupende mule se la giochino alla pari con la stessa grinta, convinzione e volontà viste nel derby con Muggia.

Emt Oma Basket Trieste 44 - Interclub Muggia 59 (7 : 20; 20 : 28; 33 : 47) Marcatrici Emt Oma : Baroncini 14; Giorgesi L. 6; Tobou 5; Zanelli 12; De Barba 7; Bardi; Manzin; Giorgesi E. ; Bincoletto; Giacomello. Interclub Muggia : Silli 15; Castelletto 12; Giustolisi 3; Miccoli C. 2; Sustercich 12; Samez 6 ; Robba 3; Mervich 5; Castagna 1; Mezgec; Dimitrjevic; Vesnaver. Tiri liberi : Emt Oma 6 su 8; Interclub Muggia 4 su 8.


15 visualizzazioni

Copyright © 2017 OMA Basket Trieste tutti i diritti riservati è vietata la riproduzione anche parziale se non autorizzati.

OMA_Logo_Colore.png
  • Facebook B&W
  • Instagram B&W